TFA Tirocinio Formativo Attivo

T F A

T F A

 

 

 

 

 

Il Tirocinio Formativo Attivo (TFA) fu istituito con il DM 249/2010 ed è parte integrante del percorso formativo degli insegnanti per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado.

Il TFA è  un corso di preparazione all’insegnamento riservato ai soggetti che abbiano conseguito la laurea magistrale a numero programmato con prova di accesso al relativo corso o il diploma accademico di II livello ad indirizzo didattico a numero programmato e con prova di accesso al relativo corso.

A conclusione del tirocinio formativo attivo, previo superamento di un esame finale, si consegue il titolo di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado e nella scuola secondaria di secondo grado; le attività in cui si articola il corso di tirocinio corrispondono a 60 crediti formativi, suddivisi secondo la tabella 11 allegata al decreto.

Il TFA è istituito presso una facoltà di riferimento ovvero presso le istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica che ne sono altresì sedi amministrative. Il corso di tirocinio può essere svolto in collaborazione fra più facoltà della stessa università, ovvero fra facoltà di una o più università o tra facoltà e istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica.

Il Tirocinio Formativo Attivo comprende quattro gruppi di attività:

a)  insegnamenti di scienze dell’educazione;

b)  un tirocinio indiretto e diretto di 475 ore, pari a 19 crediti formativi, svolto presso le istituzioni scolastiche sotto la guida di un tutor secondo quanto previsto dall’articolo 11, comma 1, in collaborazione con il docente universitario o delle istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica di cui al comma 6; le istituzioni scolastiche progettano il percorso di tirocinio, che contempla una fase osservativa e una fase di insegnamento attivo, di concerto col consiglio di corso di tirocinio al fine di integrare fra loro le attività formative; almeno 75 ore del predetto tirocinio sono dedicate alla maturazione delle necessarie competenze didattiche per l’integrazione degli alunni con disabilità.

c)  insegnamenti di didattiche disciplinari che, anche in un contesto di laboratorio, sono svolti stabilendo una stretta relazione tra l’approccio disciplinare e l’approccio didattico;

d)  laboratori pedagogico-didattici indirizzati alla rielaborazione e al confronto delle pratiche educative e delle esperienze di tirocinio.

L’attività di tirocinio nella scuola si conclude con la stesura da parte del tirocinante di una relazione del lavoro svolto in collaborazione con l’insegnante tutor che ne ha seguito l’attività.

La relazione consiste in un elaborato originale che, oltre all’esposizione delle attività svolte dal tirocinante, deve evidenziare la capacità del medesimo di integrare ad un elevato livello culturale e scientifico le competenze acquisite nell’attività svolta in classe e le conoscenze in materia psico-pedagogica con le competenze acquisite nell’ambito della didattica disciplinare e, in particolar modo, nelle attività di laboratorio.

La frequenza alle attività del TFA è obbligatoria.

Al termine dell’anno di tirocinio si svolge l’esame di abilitazione all’insegnamento che ne costituisce parte integrante e che consiste:

a)  nella valutazione dell’attività svolta durante il tirocinio;

b)  nell’esposizione orale di un percorso didattico su un tema scelto dalla commissione;

c)  nella discussione della relazione finale di tirocinio.

La prova, che mira a verificare le conoscenze disciplinari relative alle materie oggetto di insegnamento della classe di abilitazione, si articola in un test preliminare, in una prova scritta e in una prova orale. Il test preliminare, di contenuto identico sul territorio nazionale per ciascuna tipologia di percorso, è predisposto dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Il test preliminare comporta l’attribuzione di un massimo di 30 punti, la prova scritta di un massimo di 30 punti e la prova orale di un massimo di 20 punti. Ulteriori punti possono essere attribuiti per titoli di studio, di servizio e pubblicazioni secondo le modalità indicate nel comma 13.

Il test preliminare è una prova costituita da domande a risposta chiusa con 4 opzioni di tipologie diverse, incluse domande volte a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi. Il test, della durata di tre ore, comprende un numero di domande pari a 60. La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la risposta non data o errata vale 0 punti.

Per essere ammesso alla prova scritta il candidato deve conseguire una votazione maggiore o uguale a 21/30.

La prova scritta, predisposta a cura delle università o delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale, coreutica, consta di domande a risposta aperta relative alle discipline oggetto di insegnamento delle relative classi di concorso. Nel caso di classi di concorso per l’insegnamento delle lingue classiche sono previste prove di traduzione; nel caso di classi di concorso per l’insegnamento dell’italiano è prevista una prova di analisi dei testi.

Per essere ammesso alla prova orale il candidato deve conseguire una votazione maggiore o uguale a 21/30.

La prova orale, valutata in ventesimi, è superata se il candidato riporta una votazione maggiore o uguale a 15/20. La prova è organizzata tenendo conto delle specificità delle varie classi di laurea. Nel caso di classi di abilitazione per l’insegnamento delle lingue moderne è previsto che la prova si svolga in lingua straniera; nel caso di classi di abilitazione affidate al settore dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica la prova orale può essere sostituita da una prova pratica.

Il superamento della prova orale è condizione imprescindibile per l’accesso al Tirocinio Formativo Attivo.

 


Numero risultati per pagina
Ordina per

EDUCAZIONE ARTISTICA - SAGGI

N. prodotto: 0188

15,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

BLOCCHI TEMATICI voI. 2°

N. prodotto: 0629/A

20,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

BLOCCHI TEMATICI vol. 1°

N. prodotto: 0629

20,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

PROGETTI MODULARI DI ITALIANO, ARTE, STORIA, LATINO

N. prodotto: 0787

24,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3/5 giorni

24 PROGETTI MODULARI DI FILOSOFIA,PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, SCIENZE DELL’EDUCAZIONE

N. prodotto: 0788

26,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

30 SAGGI: EFFICACIA, EFFICIENZA, QUALITÀ DEL SISTEMA SCUOLA

N. prodotto: 0796

35,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

SVILUPPO DELLA CONOSCENZA

N. prodotto: 0809

31,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

SCIENZE DELL’EDUCAZIONE

N. prodotto: 0829

15,50 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3/5 giorni

PROGETTAZIONE, PROGETTUALITÀ, 27 ESEMPI DI PROGETTI

N. prodotto: 0980

32,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 5/7 giorni

GUIDA ALLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN LINGUE STRANIERE

N. prodotto: 0807

20,50 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3/5 giorni

RELAZIONE FINALE E TESI DI SPECIALIZZAZIONE NELLE S.S.I.S.

N. prodotto: 0807/A

18,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3/5 giorni

PROGETTO LINGUA E LETTERATURA STRANIERA

N. prodotto: 0817

27,00 € *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3/5 giorni
*

Prezzi comprensivi di IVA, più consegna